Tecnologia informatica
Tecnologia

Evoluzione della tecnologia informatica

Come si evoluta la tecnologia informatica nel tempo? Quali sono stati i principali avvenimenti che da anni hanno cambiato il profilo della società contemporanea dal punto di vista delle nuove tecnologie?

Il progresso tecnologico è un aspetto fondamentale di una società, perché ne rivela il suo “stato di salute”. Una società evoluta deve camminare al passo con il progresso tecnologico e dotarsi delle opportune risorse e infrastrutture. Questo assunto vale per ogni aspetto che riguardi lo sviluppo tecnologico in ogni campo, ma in questo articolo vogliamo concentrarci su quello relativo al web, alle nuove risorse della comunicazione, a tutto il cambiamento che da anni ormai plasma continuamente la società contemporanea.

Dall’avvento di Internet ad oggi sono stati compiuti veri e propri “miracoli” tecnologici, passi in avanti che hanno portato la nostra civiltà ad uno stadio che potremmo definire “cibernetico”, con la comparsa di moltissime realtà digitali volte a migliorare la nostra esperienza telematica.

È cambiato tutto dal momento in cui abbiamo conosciuto e siamo entrati nel mondo della rete; sono cambiate le nostre modalità comunicative, le nostre interazioni e gli scambi tra utenti e informazioni. Tutta questa rivoluzione è andata configurandosi come un passaggio, una transizione effettiva dall’analogico al digitale, ampliando le possibilità in moltissimi ambiti.

Grazie alla rete sono nate piattaforme per lo scambio dati, i media hanno preso possesso di nuovi canali e risorse di conoscenza, le informazioni viaggiano sull’onda del bit, sfidando il tempo e lo spazio.

Parlando di intelligenza tecnologica legata al mondo della rete, possiamo definire alcuni segmenti dimostrativi di quali siano gli elementi fondanti il progresso tecnologico, allo stato dell’arte:

  • mobile interne
  • cloud
  • big data
  • intelligenza artificiale

Gli investimenti tecnologici oggi sono strettamente legati al mondo del mobile. Il cambiamento più grande è avvenuto nel 2007, con il grande boom prodotto dalla tecnologia dell’iPhone. Da quel momento è mutato il nostro modo di comunicare. Ad oggi abbiamo praticamente un’app per tutto e attraverso lo smartphone possiamo compiere tante operazioni diverse.

Proprio per la moltitudine di dati che circolano in rete, i nostri file e i nostri dati vengono raccolti in un cloud che conserva le nostre informazioni. Quando interroghiamo un motore di ricerca, ogni richiesta fatta da un utente passa proprio per un cloud, interfacciandosi a migliaia di altre ricerche al fine di produrre risposte appropriate, adatte a quello che si desidera sapere. Dal punto di vista informativo, grazie al cloud abbiamo una enorme fonte di risorse alle quali attingere.

Tutto ciò che elaboriamo nella dimensione digitale finisce in cloud ed è destinato a divenire big data, che servono per effettuare delle misurazioni ed ottenerne dei risultati. Tutti e tre questi elementi: tecnologia mobile, cloud e big data sono possibili grazie alla potenza dell’intelligenza artificiale, ovvero grazie all’esistenza di macchine capaci di processare e di interpretare dati ed eventi.

Non da ultimo, per quanto riguarda le nuove tecnologie della rete, si sta evolvendo sempre più il web semantico, in grado di interpretare e non solo di catalogare attraverso software che hanno il compito di raccogliere, elaborare, scambiare e valutare informazioni con altri programmi mediante l’uso di intelligenti agenti semantici.

Un portale che affronta e approfondisce il tema dell’evoluzione tecnologica, guardandolo da più prospettive e fornendo spunti e risorse utili sugli sviluppi del mondo tecnologico, è Social2Tech. Per gli appassionati di hi-tech, app, computer, telefonia, news dal mondo dei social e tutto ciò che riguarda il fenomeno della tecnologia ed il suo avanzare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *