costo di un trasloco
Ultime News

Il costo di un trasloco

Il costo di un trasloco di pende da una serie di fattori, il principale dei quali è la distanza tra le due abitazioni. I traslochi nazionali in genere sono i meno costosi, mentre quelli internazionali necessitano di una spesa superiore, anche nel caso in cui la strada da percorrere sia di entità inferiore.

Infatti le aziende di traslochi si occuperanno di tutta la parte burocratica, evitandoci questa noia. Alcune aziende si occupano sia di traslochi nazionali, sia di quelli internazionali, come ad esempio quella che viene presentata sul sito www.aztraslochi.it.

Cosa fa una ditta di traslochi

Il trasloco non è un’operazione complessa, ma può sicuramente diventarlo. Una ditta di traslochi si occupa essenzialmente di smontare i mobili presenti in casa, di imballarli e spostarli nella nuova abitazione o ufficio.

Se i mobili sono ancora colmi del loro contenuto, allora il personale della ditta si occuperà anche di inscatolare tutto, ma difficilmente nella nuova sistemazione sarà necessario riposizionare tutto al suo posto: questo tipo di operazione viene lasciata ai padroni di casa, altrimenti si rischia di dover spostare tutto come lo si desidera tenere. Oltre a questo le dite di traslochi si possono trovare a dover affrontare situazioni di vario genere.

La nuova casa non è pronta

Può capitare che la vecchia casa sia già stata svuotata ma che la nuova destinazione non sia ancora pronta. In questi casi in genere si chiede l’ospitalità a parenti o amici, o ci si reca in albergo. E i mobili? Una ditta di traslochi si potrà preoccupare di conservare i nostri averi in deposito, fino al momento in cui si potrà trasportare tutto nel nuovo domicilio.

I depositi si possono utilizzare anche per mobili che non si usano più, ma che si vogliono conservare per occasioni successive. Nel caso in cui alcuni dei mobili non si vogliano più conservare, la ditta è disponibile anche al conferimento presso le locali discariche.

Trasferimenti difficili

Nei sogni di qualsiasi traslocatore le case sono ampi, poste in grandi strade, con enormi ascensori. Nella realtà le condizioni abitative presenti nel nostro paese sono tra le più varie. In molti casi per trasportare i mobili e le suppellettili in alcune case è necessario fermare il traffico lungo minuscoli vicoli del centro cittadino, o anche approntare particolari macchinari per il sollevamento dei carichi. Le ditte di traslochi si occupano anche di questo, sia della parte operativa, sia della burocrazia necessari a svolgere le operazioni al meglio e in modo del tutto autorizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *